Chirurgia refrattiva

Il servizio che propone Ukraina Viaggi è rivolto a coloro che soffrono di disturbi alla vista e che vivono la schiavitù dell’occhiale da vista. L’operazione agli occhi all’estero non è mai stata così sicura e performante come adesso. Infatti da sempre l’Ucraina è stata all’avanguardia nel campo medico ed esistono delle cliniche private che offrono quanto di meglio si possa trovare sul panorama internazionale.

Si ricorre alla chirurgia refrattiva intraoculare per correggere difetti di vista non trattabili con chirurgia refrattiva laser o incisionale. Questo tipo di chirurgia viene utilizzata anche in presenza di difetti di vista di origine patologica. La chirurgia refrattiva intraoculare consiste sostanzialmente di due metodiche chirurgiche: la sostituzione del cristallino naturale con uno artificiale di potere adatto e l’impianto di un cristallino artificiale parallelo, ovvero di una lente fachica.

Tempistiche

I tempi totali necessari sono brevi e non sono richieste ulteriori visite di controllo. Le spese mediche son detraibili dal Servizio Sanitario Italiano, per i lavoratori dipendenti il tempo di permanenza in Ucraina dopo l’intervento sarà mutuato ed i nostri uffici si occuperanno di tutte le pratiche compresa la documentazione con la nostra locale Ambasciata.

Il titolare di Ukraina Viaggi si è sottoposto personalmente a questo tipo di intervento presso la Clinica Britannica ed i risultati sono stati ottimi. Perciò noi siamo testimonial diretti della qualità e della professionalità dei servizi che proponiamo ai nostri clienti.

Di seguito tutte le informazioni relative al servizio, qualora abbiate ulteriori richieste non esitate a contattarci.

Clinica chirurgia refrattiva

Tempistiche per correzione vista in Ucraina

I tempi sono relativamente brevi per il tipo di beneficio che ne avrete per il resto della vita. Ukraina Viaggi si occuperà di tutta l’organizzazione ed un nostro addetto in lingua italiana vi accompagnerà passo passo durante tutta la procedura.

Partiamo con un esempio abbastanza comune e cioè la sostituzione del cristallino con una lente intraoculare. L’intervento è consigliato a tutte quelle persone che superati i quaranta anni di età hanno problemi di vista (la correzione laser si consiglia a persone con una età inferiore ai 40 anni).

La domenica arrivate a Kyiv, verrete accompagna all’appartamento assegnatovi. In alternativa se preferite in Hotel, ma noi lo sconsigliamo perchè soluzione più cara e non vi permette la libertà ed il confort che avrete nel vostro appartamento.

Inizia la parte medica

Il lunedi visita presso il centro (durata due ore). Dopo la visita un medico vi spiegherà la vostra situazione e vi consiglierà la strada da intraprendere.

Prendiamo in considerazione il caso che voi consci delle vostre problematiche siate già decisi a procedere o con l’operazione intraoculare  o con la correzione laser.

Viene prenotato l’intervento per la giornata di mercoledi o giovedi ed intanto il martedi sarete accompagnati presso un centro medico per i prelievi del sangue i cui risultati saranno resi noti in quattro ore.

Potreste fare questi esami anche in Italia ma necessiterebbe farli tradurre in Ucraino. Noi consigliamo (onde evitare qualsiasi intoppo di farli a Kyiv, tra l’altro il costo è di 20 euro meno che in Italia).

Dopo gli esami del sangue effettuati il mattino a digiuno, nel pomeriggio sarete accompagnati in una seconda clinica dove il cardiologo vi sottoporrà all’elettrocardiogramma e vi darà l’ok all’operazione (sempre che non emergano ovviamente patologie ostative).

Il martedì sera avrete poi il consulto in clinica con il chirurgo e l’anestesista.

Vi saranno fornite le indicazioni da seguire ed i colliri da acquistare per il dopo operazione, cosa che farete insieme al nostro manager. Pagherete l’intervento la sera stessa dopo aver firmato il contratto e vi sarà rilasciata la fattura.

Tale fattura sarà successivamente da noi tradotta e fatta asseverare da un notaio locale. Tale documento è utilizzabile successivamente per le detrazioni fiscali.

L’operazione

Il mercoledi (o giovedì) l’operazione : ci si presenta in clinica all’orario prestabilito, ed un’ora dopo si è fuori, si torna a casa sulle proprie gambe (ma nel vostro caso ci occuperemo noi del taxi).

Viene operato il primo occhio. Nel caso vogliate operarvi a tutti e due gli occhi il secondo verrà fatto una settimana dopo.

L’operazione è del tutto priva di dolore.

Dovrete avere con voi degli occhiali da sole, più che altro usati come barriera per gli agenti esterni e la luce.

A casa potrete condurre vita regolare, ovviamente seguendo le policy che la clinica vi avrà comunicato e prendere per i primi tre giorni le gocce ad intervalli di due ore per 6 volte al giorno.

Il giorno seguente l’operazione c’è la visita di controllo. Se è tutto ok la procedura è terminata.

Il decorso

La clinica vi rilascia un foglio di tutte le operazioni effettuate, il numero di serie della lente intraoculare che vi è stata impiantata (dati verificabili sul sito americano che le fornisce) e i giorni di riposo che vi verranno prescritti (da tre a quattro settimane).

I nostri uffici provvederanno a tradurre in italiano il certificato ed ad inviare la copia scansionata al vostro datore di lavoro, dopdichè la documentazione sarà portata in Ambasciata per l’apposizione del timbro di convalida.

Durante il vostro soggiorno verrà comunicato il vostro indirizzo di residenza in Kyiv.

Noi consigliamo di programmare una permanenza minima di otto giorni (nel caso vogliate fare in questa fase solo il primo occhio) cosi che rimane il weekend (la clinica è aperta) ove insorgessero delle complicazioni o contrattempi durante la settimana.

Nel caso invece vogliate fare entrambi gli occhi in un unico viaggio necessita minimo 15 – 18 giorni

Costi

Vi sono diverse tipologie di intervento, noi in questo esempio riportiamo i costi dell’operazione più cara ma anche più comune tra le persone over 40, l’inserimento di una lente multifocale al posto del cristallino.

I costi espressi in Euro prevedono il l’attuale cambio Euro-Hryvna 1 a 30. Eventuali oscillazioni del cambio saranno comunicate prima del viaggio.

  • La visita di consulto del primo giorno costa 20 euro
  • Gli esami del sangue costano 20 euro
  • Il consulto con il cardiologo 20 euro
  • I colliri per il dopo operazione 25 euro
  • Sostituzione del cristallino con lente multifocale 1250 euro

i Servizi di Ukraina Viaggi :

  • Transfer all’arrivo aeroporto appartamento
  • Transfer alla partenza per l’aeroporto
  • Tutte le spese di taxi per le varie location ove avvengono gli esami e l’intervento
  • Assistenza del nostro manager interprete in tutte le fasi mediche
  • Traduzione certificato medico e pratiche in Ambasciata
  • Traduzione fattura ed asseverazione dal notaio

Caso 1 permanenza 8 giorni 1 intervento : 385 euro

Caso 2 permanenza 15 giorni 2 interventi : 500 euro

Appartamento

Si deve prevedere una spesa massima di euro 50 a notte per un bilocale di ottimo livello in zona centralissima comoda a tutti i servizi. Nei bilocali normalmente vi sono tre posti letto. Le spese comprendono tutto, consumo luce e gas,pulizie finali, biancheria.

Costi del vitto

Gli appartamenti sono completamente attrezzati per poter cucinare. Diversi supermercati in centro fornitissimi di tutti i prodotti anche italiani. Se invece preferite mangiare al ristorante non c’è che l’imbarazzo della scelta con prezzi medi a persona tra i 10 e 15 euro. Chi vuole invece andare al risparmio può mangiare negli ottimi Pusata Hata (self service) con 3 o 4 euro.

Voli

Vi sono diverse possibilità a seconda della città di partenza.

Prezzi medi di andata e ritorno con prenotazione anticipata di almeno 30 giorni vanno dai 120 euro di Ernest ai 250 di Ukrainian Airline o Lufthansa.

Totali

Escludendo i costi del vitto e prevedendo un costo del volo medio a 200 euro abbiamo :

  1. operazione di un solo occhio con otto notti di permanenza 2300 euro a cui vanno aggiunti 200 euro di volo supplementare se la persona viene accompagnata
  2. operazione di entrambi gli occhi con 15 notti di permanenza 4015

Le spese detraibili in Italia sono il 19% di 1250 euro per un occhio o 2500 per due

In definitiva il prezzo massimo che verrete a pagare nella configurazione più cara (tenete conto che la correzione laser costa 700 euro o che le lenti intraoculari non multifocali costano 1.100) al netto delle detrazioni sarà di 3500 euro ma avrete risolto il problema per tutta la vita.

Sarà ancora possibile risparmiare qualcosa ad esempio prenotando un appartamento sempre in centro ma meno lussuoso con una spesa giornaliera di 30 – 35 euro che sui quindici pernottamenti abbatte il costo di euro 200

I pagamenti in clinica possono avvenire in contanti o carta di credito

I pagamenti alla nostra agenzia avvengono in contanti in quanto non siamo dotati di pagamento elettronico. Ovviamente tutti i nostri servizi sono fatturati.

Fase post operatoria

La fase post operatoria della chirurgia refrattiva non è dolorosa. Si dovranno seguire alcune semplici istruzioni che riassumiamo qui.

I primi 3 giorni dopo l’operazione si dovranno mettere 2 gocce di ogni collirio (due in totale) ogni due ore per 6, 7 volte al giorno

dal quarto al settimo giorno stessa procedura ma solo quattro volte al giorno

Dalla seconda settimana solo le gocce di un tipo di collirio

La terza settimana 2 volte al giorno

La quarta settimana 1 volta al giorno

Dopo l’operazione per tre giorni è proibito lavare la testa e lavare il viso con sapone. La doccia può essere fatta il giorno dopo l’operazione ma solo sul tronco.

Per una settimana non toccare l’occhio ne strofinarlo, evitare di stare inclinati per lungo tempo e non sollevare pesi maggiori di 10 kg. Limitare l’uso dell’alcool e delle sigarette.

Per due settimane quando si esce utilizzare gli occhiali da sole.

Dopo un mese si torna alla vita regolare.

Durante la degenza si può comunque uscire regolarmente e magari approfittarne per visitare la città sempre facendo attenzione alle prescrizioni degli orari imposte dalla mutua italiana.

Comments

mood_bad
  • No comments yet.
  • chat
    Add a comment