+38044.3538673 info@ukrainaviaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
+38044.3538673 info@ukrainaviaggi.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Kalina

Kalina (Viburno)

La Kalina è un genere di piante appartenente alla famiglia Caprifoliaceae. La famosa canzone russa “Kalinka” è dedicata al fiore del viburno « O viburno rosso di casa mia, dove in giardino fioriscono i lamponi. Bacche di bosco, lasciatemi dormire… »

Kalina Sin dagli antichi canti Cosacchi, il Viburnum rosso simboleggiava la memoria degli eroi caduti sul campo di battaglia. Nel 1921, le pubblicazioni dei combattenti della fanteria Sich “Chervona Kalina” furono scritte con lo scopo di conservare la memoria degli eroi caduti  con la parola stampata, e invitavano il popolo a sollevarsi e combattere. Le prime riunioni del «Chervona Kalina» furono organizzate nel 1920 mentre gli ultimi incontri si sono svolti a Leopoli nel 1935.

Leggende

Una delle tante leggende narra che durante un attacco dei Tatari ad un villaggio Ucraino, tutta la popolazione era scappata e solo una ragazza di nome Kalina era rimasta, quando arrivarono i soldati la minacciarono di morte se non avesse rivelato dove si erano nascosti i suoi compaesani ma lei rifiutò. Un soldato Tataro sguainò la spada e la sgozzò. Il sangue cadde copiosamente a terra e proprio in quel luogo fiorirono le piante di Viburno. Sin dai tempi antichi è stato un simbolo di viburno nubile bellezza, amore e fedeltà.

Se sul tetto di una casa contadina erano appesi grappoli di Viburno significava che nella casa vi era una ragazza in età da matrimonio e che si potevano inviare coloro che organizzavano i matrimoni.

Kalina è associata a diversi momenti della vita indica l’amore, la bellezza nubile e l’onore delle donne, ma anche la guerra e la morte. Ciò è evidenziato dal fatto che il viburno è anche utilizzato su alcune lapidi.

Non esiste giorno importante o festa in Ucraina senza il Viburno.

Il Viburnum rosso e venerato anche per le sue proprietà curative. sino ad oggi questa pianta ha mantenuto la sua importanza nella medicina popolare come un farmaco che può curare molte malattie catarrali, regolare la pressione sanguigna, purificare il sangue.

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: